Turismo InToscana
italiano english
La Via Romea in Toscana: da Sassaia a Cortona
Territorio di appartenenza: L'Aretino
  • Distanza Distanza: 17 km
  • Durata Durata: 3 ore
  • Partenza Partenza: Rigutino
  • Arrivo Arrivo: Cortona
zoom mappa

Trekking nei luoghi più belli della regione

Maec di Cortona
piazza di Cortona
cortona
via romea

Uno degli ultimi tratti di Via Romea in Toscana va da Pieve di Sassaia, in località Rigutino (Arezzo), quindi attraverso Castiglion Fiorentino, e arriva oltre la città di Cortona.

Nella zona di Cortona, adiacente al percorso francescano, corre anche la Via Teutonica o Germanica che, intercettando la città, propone uno degli itinerari religiosi intrapresi dai pellegrini medievali in direzione di Roma che però, a differenza di coloro che giungevano tramite la Francigena, provenivano dalla Germania.

La parte di tracciato che interessa il territorio cortonese ha inizio in località Mezzavia e termina a Terontola dove prosegue poi per il Lago Trasimeno. Il percorso si snoda tra i campi, gli oliveti terrazzati e i centri abitati: attraverso i borghi di campagna di San Pietro a Cegliolo e San Martino a Bocena, per salire poi verso Cortona ed arrivare al centro storico. Da qui scende lungo il versante est del colle verso Sant’Angelo e prosegue in direzione Ossaia e di Terontola. Numerosi sono i beni storici, archeologici e paesaggistici lungo questo percorso, rappresentati soprattutto da pievi, chiese e villa con splendidi giardini e alberi ultra centenari.

Meritano una visita la Tomba di Mezzavia (scavata nel tufo e scoperta in località Il Passaggio nel 1950), le tombe a tumulo risalenti al periodo etrusco VII-IV secolo a. C (Melone II del Sodo  , Melone I del Sodo), Mura Etrusche, Duomo di Cortona, Basilica di Santa Margherita, Chiesa di San Filippo Neri, Chiesa di San Francesco, Chiesa di Santa Maria delle Grazie al Calcinaio, Museo diocesano, Museo dell'Accademia Etrusca e della città di Cortona.

Il percorso da qui in poi continua quasi sempre su strada asfaltata, ma non molto trafficata; si può camminare ammirando le coltivazioni, specie quelle di tabacco, e le belle case coloniche.

La meta di questa tappa è a Pozzuolo, frazione del comune di Castiglione del Lago (Perugia).


booking InToscana
share
POTREBBE INTERESSARTI