VisitTuscany
italiano english
Il fiume Orcia

Attraversare la Val d'Orcia

La Val d'Orcia, ampia valle che si trova fra la provincia di Siena e in parte di quella di Grosseto, è attraversata al centro da un fiume che le dà il nome, appunto il fiume Orcia. Esso è il principale corso d'acqua della zona, nasce dal Monte Cetona gettandosi poi nel fiume Ombrone. Caratteristica principale è il cambiamento del suo aspetto lungo il suo percorso: nella prima parte ha un letto largo e sostanzialmente ghiaioso, nel corso centrale si restringe per attraversare le gole impervie  di Ripa d'Orcia e poi riallargarsi  nel tratto finale. Lungo le rive è interessante osservare la flora che ospita e in particolar modo, soprattutto nella località detta Le Mulina, i ruderi dei vecchi mulina a ruota che usavano la forza del corso dell'acqua per lavorare. Un tempo importante non solo per il alvoro e la vita quotidiana ma anche nelle tradizioni, lungo il corso si trovano diverse fonti lattaie dove le gestanti bevevano l'acqua credendo così di incrementare il latte da dare al loro bambino. Quindi un percorso da seguire anche a piedi, trovando così spazi aperti, luci colori, alberi e silenzio, rotto solo dallo scorrere dell'acqua.

 

 

 

 

 

 

 

 

 



 

Booking
share
Potrebbe interessarti